GRAN SAFARI TANZANIA

da € 3.590,00
Descrizione
 
Gallery
 
;
Prezzi
 
u
Mappa
 
Video
 
Guestbook
 
=
File
 
Contatti
 

DENTRO LA TANZANIA

Non potete accontentarvi di un safari di pochi giorni, una volata tra gli animali e via? E volete anche incontrare gli uomini e le donne che popolano queste terre, con la loro vita così distante dalla nostra? Immaginate un persorso lungo undici giorni, tra i più grandi parchi ed i laghi del nord Tanziania, incontrando anche chi vi abita nei momenti quotidiani della loro vita, non per lo spettacolo serale gaudente del villaggio turistico. E’ un Gran Tour privato, richiede un forte investimento, parlane con gli amici per condividere un pezzo di vita, ne vale la pena!

 

PROGRAMMA BASE, DATE LIBERE DALL’ 1 APRILE AL 9 DICEMBRE 2022

 

GIORNO 1                                                          ARUSHA                                                                                                                            -/-/-

Arrivo all’aeroporto Kilimanjaro oppure Arusha, incontro con la vostra guida e trasferimento all’hotel Mount Meru 4*.

 

GIORNO 2                                                          ARUSHA – LAKE MANYARA NATIONAL PARK                                                   B/LBX/D

Prima colazione in hotel e partenza per il Lake Manyara National Park con pranzo al sacco per un fotosafari guidato all’interno del parco. Posizionato nel nord della Tanzania, il Parco ha una estensione di 330 chilometri quadrati di cui ben 220 diventano un lago durante la stagione delle piogge (aprile e maggio). Il livello di profondità del lago rimane sempre molto basso ed è frequentato da numerosi fenicotteri dalle piume rosa. Il lake Manyara National Park è collegato al vicino Tarangire National Park dal Kwakuchinja corridor. Numerosi sono gli animali, tra cui elefanti, gnu, giraffe, bufali, impala, zebre, antilopi di tutte le misure oltre ai piccolissimi dik-dik che si possono incontrare e fotografare durante il safari. Il parco è conosciuto in tutto il mondo poichè qui i leoni hanno l’abitudine di salire e stazionare sui tronchi degli alberi.

Arrivo al lodge per la cena ed il pernottamento. Endoro Lodge o similare

 

GIORNO 3                                                          LAKE MANYARA – LAKE EYASI                                                                               B/L/D

Dopo la prima colazione partenza per il lago Eyasi (100 km). Questo è un lago salato che si trova nella Great Rift Valley, ai piedi del Serengeti Plateau, a Sud del Serengeti National Park. Lo scenario offerto dal lago varia in base alla stagione delle piogge, durante le stagioni secche la circonferenza del lago si restringe, forzando gli animali a muoversi in gruppi per abbeverarsi della limitata risorsa: un’ottimo scenario per il safari!

Arrivo al Eyasi Lodge o similare per il pranzo. Nel pomeriggio visita guidata a piedi dei dintorni del lago e alla tribù dei Datonga. I Datonga sono una popolazione di pastori proveniente dall’altopiano del Ngorongoro. Le sponde del lago Eyasi sono ancora popolate dai Datonga. Gli uomini si occupano della gestione delle mandrie e della lavorazione del ferro: queste lavorazioni vengono usate come moneta di scambio con altre popolazioni oppure utilizzate all’interno del villaggio stesso. Cena al lodge

 

GIORNO 4                                                          LAKE EYASI – GOLA DI OLDUVAI – SERENGETI                                                B/LBX/D

All’alba escursione con gli Hadzabe. La tribù degli Hadzabe abita le zone di Lake Eyasi e gli altopiani di Ngorongoro. Questa è l’ultima tribù di cacciatori raccoglitori che vive in Tanzania, direttamente discendenti dagli aborigeni. Gli uomini praticano la caccia e raccolgono il miele. Le donne si occupano della raccolta di erbe, bacche, frutta, tuberi e radici. Per migliaia di anni il loro stile di vita è rimasto immutato.

Ritorno per la colazione e partenza verso il Serengeti (220 km). Sosta alle gole di Olduvai. La Olduvai Gorge è un sito paesaggistico che si trova nella Great Rift Valley, a Sud Est del Serengeti National Park. Tra dicembre e aprile si possono ammirare le mandrie di gnu e zebre durante la grande migrazione. La gola ha una lunghezza di 48,2km ed una profondità di 89,9 metri, le ripide pareti rocciose furono scavate da un corso d’acqua.

Il valore paesaggistico di questo luogo è però secondario se si pensa che questo è uno dei luoghi d’origine dell’umanità come la conosciamo. Infatti le scoperte avvenute circa 60-70 anni hanno portato alla luce reperti, e persino impronte, degli ominidi che vivevano qui tra 3 e 4 milioni di anni fa.

Visita del piccolo museo e proseguimento per il lodge con safari lungo il tragitto. Trattamento di pensione completa presso il Nieleze Camp o similare

 

GIORNO 5                                                          SERENGETI – LAGO VITTORIA                                                                                 B/LBX/D

Dopo la prima colazione partenza verso il Western Corridor del parco Serengeti, distante circa 100km. Pranzo al sacco lungo il percorso e possibilità di osservare la fauna del Serengeti durante il tragitto. Arrivo nel pomeriggio sulle sponde del Lago Vittoria. Il lago ha una superficie complessiva di 68.800Km² ed è contemporaneamente il più grande dell’Africa, il più grande lago tropicale del mondo e il secondo più grande lago d’acqua dolce al mondo. Le acque riempiono le cavità tra le Rift Valley occidentali e orientali. E’ un enorme ecosistema per moltissime specie di flora e fauna.

Arrivo per la cena e il pernottamento presso il Serenity on the Lake Lodge o similare

 

GIORNO 6                                                          LAGO VITTORIA – SERENGETI                                                                                 B/LBX/D

Prima colazione al lodge. Escursione facoltativa sul lago e partenza per il Serengeti National Park. Sosta per il pranzo con lunch box. Fotosafari in corso di viaggio e arrivo nel tardo pomeriggio nella meravigliosa zona del Serengeti centrale e sistemazione presso il Nieleze Serengeti Camp, una gemma incastonata nelle piane del Serengeti con una vista mozzafiato. La struttura consiste di sole 7 tende immerse nella natura, 40mq ciascuna con un servizio esclusivo e totale privacy.

Cena e pernottamento al campo.

 

GIORNO 7                                                          SERENGETI                                                                                                                      B/L/D

Giornata trascorsa nel Serengeti National Park con fotosafari all’alba e nel pomeriggio.

Il parco del Serengeti è caratterizzato da pianure sconfinate (Siringet in lingua masai significa appunto “pianura sconfinata”), dalla maggior presenza di felini e dalla migrazione annua e circolare di 1,5 milioni tra gnu, zebre e gazzelle. Tutto questo ne fa il parco più famoso d’Africa.

Prima colazione, pranzo e cena al campo.

 

GIORNO 8                                                          SERENGETI – NGORONGORO                                                                                 B/LBX/D

Prima colazione al campo e partenza verso la Ngorongoro Conservation Area con lunch box.

Ngorongoro, conosciuto nel mondo come un vero paradiso naturale, è famoso per la sua spettacolare concentrazione animale, con ampie opportunità di avvistare “I Big Five”. Il parco è una delle più stupefacenti meraviglie naturali al mondo, si tratta infatti di un vulcano imploso alcuni milioni di anni fa, con la più vasta caldera presente sulla terra ancora intatta e al cui interno si è straordinariamente formata nei millenni la vita vegetale e animale che ancora oggi vi prosperano, nonostante lo scempio del bracconaggio del passato.

Arrivo nel pomeriggio presso lo Ngorongoro Sopa Lodge 3* o similare con una splendida vista sul cratere.

Nel pomeriggio tempo a disposizione per un pò di relax con possibilità di approfittare delle attività facoltative proposte dal lodge come la visita ad un locale villaggio Masai (non inclusa).

Cena e pernottamento al lodge

 

GIORNO 9                                                          NGORONGORO – TARANGIRE                                                                                               B/LBX/D

Colazione di primo mattino e discesa nel cratere per un emozionante fotosafari all’interno di uno dei siti più meravigliosi d’Africa (il permesso per il fotosafari all’interno del Cratere ha una validità max di 6 ore). Pranzo al sacco e nel pomeriggio partenza per il Tarangire National Park distante circa 110 km (fotosafari in corso di viaggio prima del tramonto).

Sistemazione presso il Tarangire Sopa Lodge 3*. Cena e pernottamento al lodge

 

GIORNO 10                                                       TARANGIRE                                                                                                                    B/L/D

Giornata intera a disposizione per il safari in questo parco chiamato la casa degli elefanti e caratterizzato da paesaggi mozzafiato dove i baobab fanno da cornice a tramonti suggestivi, i più belli del circuito.

In posizione leggermente defilata rispetto agli altri parchi nazionali, il Tarangire National Park spicca per il suo paesaggio puntellato da baobab. E’ poco frequentato dalle masse, e quindi si può godere in tutta tranquillità di ottimi safari fotografici grazie anche ad una grande quantità di elefanti (oltre 3000) soprattutto tra luglio e ottobre.

Pranzo, cena e pernottamento al lodge

 

GIORNO 11                                                       TARANGIRE – ARUSHA / KILIMAJARO                                                                 B/-/-

Dopo la colazione al lodge partenza per Arusha. Trasferimento all’aeroporto di Arusha (voli dopo le 16:00) o Kilimanjaro per voli dalle 18:00 in poi.

COMPENSAZIONE AMBIENTALE

La passione per il mondo e per il nostro mestiere non può prescindere dalla responsabilità nella tutela dell'ambiente, nella conservazione delle tradizioni e nello sviluppo etico di tutte le popolazioni. Abbiamo scelto di investire su questo pianeta, accompagnateci in questo viaggio. Con nostro partner Up to You, certificato da Verified Carbon Standard, investiremo una quota del nostro guadagno per neutralizzare l’impatto del viaggio: sarete voi a scegliere su quale progetto puntare quando riceverete la “Green Card” con i documenti di viaggio.

https://app.u2y.it/brands/326/projects