FASCINO SPIRITUALE DELL'INDIA

da € 1.325,00
Descrizione
 
Gallery
 
;
Prezzi
 
u
Mappa
 
Video
 
Guestbook
 
=
File
 
Contatti
 

E’ un errore pensare all’India come un Paese. L’India è un continente: grande quasi come tutta l’Unione Europea, sono riconosciute 22 lingue (in UE 24), 24 stati e 7 territori (27 stati in UE). Chi di noi penserebbe di fare un solo viaggio per conoscere tutta l’Europa, con le sue diversità profonde e le differenze anche solo climatiche? Lo stesso per l’India, che deve essere scoperta piano piano, quasi per capire se ci piace o no, perché l’India la ami oppure no, del tutto. Iniziamo quindi con un piccolo passo, il circuito sicuramente più turistico, ma che già attraversa tre stati ed il territorio della capitale, mescolando le origini indu e musulmana di questo immenso e meraviglioso Paese. Scusate… “quasi” continente.

I voli sono esclusi, mediamente, prenotando con largo anticipo, è possibile acquistare i biglietti con tariffe che possono anche partire da sole 530/550€

Date previste di partenza

da Delhi (quindi occorre partire il giorno prima dall’Italia): 13 e 29 Aprile 2022 / 13 e 27 Maggio 2022 / 10 e 24 Giugno 2022 / 8 e 22 Luglio 2022 / 5, 19 e 26 Agosto 2022 / 9 e 23 Settembre 2022 / 7 e 22 Ottobre 2022 / 4 e 18 Novembre 2022 / 2, 16, 23 e 30 Dicembre 2022 / 13 e 27 Gennaio 2023 / 10 e 24 Febbraio 2023 / 6 e 25 Marzo 2023

Minimo 2 partecipanti, massimo generalmente intorno a 20/25

 

GIORNO 1                                                          ARRIVO A DELHI

Consigliamo l’arrivo entro le 11, per poter prendere parte al programma del primo giorno fin dall’inizio. I clienti che arrivano successivamente, raggiungeranno il gruppo durante l’escursione già iniziata.

Nel pomeriggio, si visiteranno il Qutub Minar e il tempio Sikh “Gurudwara Bangla sahib” (si accede al tempio a piedi totalmente scaldi). Sosta fotografica all’India gate, e successivamente al Palazzo del Parlamento e alla casa del Presidente dell’India, in perfetto stile britannico. Pernottamento e cena all’hotel Welcome Dwarka 4*

 

Per coloro che arrivano il mattino è possibile aggiungere la visita di Hauz Khas. € 40

L’Hauz Khas Village è una miscela perfetta di storia e modernità. Attraversate il gruppo di monumenti del XIV secolo e la pletora di boutique e ristoranti stravaganti che racchiudono nella zona dei monumenti

 

In alternativa, sempre per chi arriva il mattino, si può aggiungere la visita del tempio Akshardham €45

 

GIORNO 2                                                          DELHI – JAIPUR (CIRCA 5 ORE)

Al mattino visita della grande moschea Jama Masjid e a seguire tour in risciò della città vecchia, tra i vicoli del mercato delle spezie. Vista panoramica esterna del Forte Rosso e sosta al memoriale di Mahatma Gandhi. Nel pomeriggio partenza per Jaipur, distante circa 240km. Cena e pernottamento al’hotel The Fern 4*

 

Per la sera potreste aggiungere come opzione un incontro con gli elefanti, con possibilità di dar loro da mangiare, fargli il bagno o semplicemente giocare con loro. Comprende anche una cena tipica con prodotti bio coltivati in loco. € 100 per persona, da prenotare prima della partenza

 

GIORNO 3                                                          JAIPUR

Al mattino visita del magnifico Forte Amber, con salita in auto. La visita proseguirà con una sosta fotografica all’Hawa Mahal, il palazzo dei Venti, con le sue quasi mille finestre.

Nel pomeriggio si visita il City Palace, ovvero il palazzo del Maharaja ancora abitato dalla sua famiglia. Nelle sale aperte al pubblico sono custoditi meravigliosi tesori. Si visita quindi il vicino Osservatorio Astronomico, Jantar Mantar.

In serata visita di un tempio indu per ammirare la preghiera serale, e a seguire camminata nella “città rosa” popolata dagli gli artigiani. La cena sarà consumata presso una famiglia indiana, vestendo un abito tradizionale che vi faremo trovare in hotel, dove assisterete ad una parte della preparazione della cena.

 

GIORNO 4                                                           JAIPUR –FATHEPUR SIKRI – AGRA (CIRCA 6 ORE)

Al mattino partenza per Agra (circa 240 Km), lungo la strada sosta a Fatehpur Sikri, la città abbandonata in arenaria rossa, subito dopo la sua costruzione, quando i pozzi si sono seccati, uno dei complessi archeologici più rappresentativi dell’arte Moghul. All’arrivo ad Agra sistemazione in hotel

Visita del famoso Taj Mahal, una delle 7 Meraviglie del Mondo, descritto come la più stravagante opera d’amore mai costruita.

A seguire visita al Forte di Agra, roccaforte dell’impero Moghul, con la Moschea delle Perle e le Sale delle Udienze. Cena e pernottamento all’hotel Clarks Shiraz 5*

 

GIORNO 5                                                           AGRA – JHANSI – ORCCHA – KHAJURAHO  

Al mattino trasferimento alla stazione e partenza in treno per Jhansi (Partenza ore 8.00, arrivo ore 10.40). All’arrivo partenza per Khajuraho, con una sosta a Orccha, adagiata sul fiume Betwa. Orccha significa "Luogo Nascosto", in effetti è un piccolo paesino composto da poche stradine collocate nel mezzo di palazzi e templi ben conservati. Visita del Jehangir Mahal (dono di benvenuto per la visita dell’imperatore moghul nel XVIIsec.) del Sheesh Mahal, chiamato “Palazzo degli specchi” e del Phool Bagh, straordinaria dimora estiva, da non perdere assieme ai templi Ram Raja e Chaturbuj e Laxminarain con i suoi affreschi esuberanti.

Proseguimento per Khajuraho (circa 4 Ore). All’arrivo sistemazione in hotel. Cena e pernottamento all’hotel Ramada 4*

 

Esperienza opzionale a Khajuraho - Spettacolo di suoni e luci - € 65

Questo affascinante spettacolo evoca la vita e i tempi dei grandi Re Chandela ripercorrendo la storia di questi templi unici dal 10° secolo fino ad oggi. Questa attività vi offrirà la possibilità di visitare questi splendidi templi con un’illuminazione suggestiva.

 

GIORNO 6                                                          KHAJURAHO – VARANASI

Durante la mattinata visita dei templi Indù e Jainisti che risalgono agli inizi dell'XI secolo, famosi per le sculture erotiche basate sul tantrismo. Nel pomeriggio trasferimento in aeroporto e volo per Varanasi. All’arrivo sistemazione in hotel.

Cena e pernottamento presso l'hotel The Amaya 4* 

 

GIORNO 7                                                          VARANASI

Escursione in barca sul fiume Gange all’alba, per ammirare i ghat ed assistere alle abluzioni dei fedeli, partecipando al lento risveglio della città.  Rientro in hotel per la prima colazione. A seguire visita del Tempio Bharat Mata.

Nel pomeriggio visita all’importante centro buddista di Sarnath, dove il Buddha, dopo aver raggiunto l'illuminazione, vi pronunciò il suo primo sermone. Per questo è considerato il luogo di nascita di questa filosofia.

Verso il tramonto si assisterà alla cerimonia induista Aarti, che si svolge sulle rive del Gange.

Cena e pernottamento in hotel.

 

OPZIONALE A VARANASI: - Pranzo al ristorante Shrishivay - € 30

Pranzo in un ristorante tradizionale che serve il Thali. Il Thali è un pasto tradizionale indiano, un piatto unico composto da piccole ciotole che creano una combinazione equilibrata di vari piatti. L'idea alla base dietro un Thali è quella di offrire tutti i 6 diversi gusti in un piatto unico. In questo caso il Thali sarà vegetariano e comprende la combinazione di diverse delizie proveniente da tutta l’india. 

 

GIORNO 8                                                          VARANASI – DELHI – RITORNO

Mattinata a disposizione per esperienza facoltative.

 

Esperienza opzionale a Varanasi: - Lezione di Yoga - € 60

Verrà effettuato su Ghat o in hotel, 45-60 minuti

Lo yoga essendo una gemma della cultura indiana non è solo un modo per mantenersi sani e in forma, ma è anche un modo di vivere. Praticare Yoga è importante, ma più importante è il modo in cui viene praticato. Possibilità di i sessioni esclusive di Yoga tenute dagli Yoga Guru.

 

Esperienza opzionale a Varanasi: - Esperienza della musica classica Indiana - € 65

Inclusione: esperto parlante Inglese, circa 3 ore

Una possibilità di conoscere l'evoluzione della musica classica indiana a Varanasi, tradizione antica di oltre 5000 anni! Quest’esperienza offre l'opportunità di vedere le case dei famosi musicisti classici indiani come Ustad Bismillah Khan (maestro di Shehnai), Pandit Ravi Shankar (maestro Sitar), Girija Devi (cantante di musica classica indiana ecc.)

Camminata nei vicoli stretti ascoltando i suoni della musica classica indiana che si diffonde nell'aria. Alla fine della passeggiata, ci si fermerà nella casa di una famiglia musicista per godere una tazza di tè ascoltando la musica classica indiana.

 

Trasferimento in aeroporto e volo per Delhi, in tempo per i voli intercontinentali della tarda sera e notturni.